Il Duca bianco incanta Bologna

Stefano Luppi |  | Bologna

Dopo il successo riscosso al V&A di Londra David Bowie arriva in Italia

Una mostra per chi David Bowie l’ha amato, ma anche per chi non era affascinato dal carisma e dall’inventiva dell’eclettico musicista e artista, il cui vero nome era David Robert Jones, scomparso lo scorso gennaio a 69 anni. La storia della musica e del costume sono protagonisti della rassegna «David Bowie Is» che, dopo le tappe al Victoria and Albert Museum di Londra (cfr. «Vernissage» n. 146, mar. ’13, pp. 20-21) e a Chicago, San Paolo, Toronto, Parigi, Berlino, Melbourne e Groninga, giunge in Italia, al MAMbo di Bologna, dal 14 luglio al 13 novembre. I curatori Victoria Broackes e Geoffrey Marsh hanno selezionato per l’unica tappa italiana oltre 300 oggetti, tra documenti, testi di canzoni, strumenti musicali, fotografie di Brian Duffy, le note cover degli album realizzate da Guy Peellaert ed Edward Bell, estratti di video e
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Luppi