Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Gli dei del Prado in trasferta a Barcellona

Al Caixaforum la rappresentazione della mitologia classica dal I secolo a. C. all’Ottocento

Jan Cossiers, «Narciso», 1636-38. Olio su tela. © Museo Nacional del Prado.

Dal 16 ottobre al 14 marzo arriva al CaixaForum la mostra «Arte e Mito. Gli dèi del Prado», coproduzione tra la Fundación La Caixa e il Museo del Prado, in programma per la scorsa primavera e congelata causa Covid.

Una proposta diacronica, osserva il curatore Fernando Pérez (responsabile dell’area di Educazione del Museo del Prado), che attraverso una cinquantina tra sculture, medaglie e dipinti di Rubens, Ribera e Zurbarán, tra gli altri, approfondisce la rappresentazione della mitologia classica nella storia dell’arte, dal I secolo a. C. all’Ottocento.

Partendo dalle principali fonti letterarie, la rassegna narra le gesta degli dèi, che guidano il destino degli uomini e scendono sulla Terra per intervenire nelle loro vite dando origine a miti complessi in cui s’intrecciano storie di eroi e semidei.

Il percorso mette a confronto differenti rappresentazioni delle stesse divinità e interpretazioni di episodi mitologici, permettendo di apprezzare la ricchezza iconografica, geografica e cronologica delle collezioni del museo madrileno.

Roberta Bosco, da Il Giornale dell'Arte numero 411, ottobre 2020



GDA Abbonamenti 2020




GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012