Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Giacometti senza fine

Litografie del maestro svizzero in mostra alla Fondazione Geiger di Cecina

Alberto Giacometti al lavoro su una scultura nel suo atelier. © Stiftung Ernst Scheidegger Archiv

Cecina (Li). Dal primo dicembre al 24 febbraio nelle sale di piazza Guerrazzi, la Fondazione Culturale Hermann Geiger presenta la mostra «Paris sans fin. Litografie originali di Alberto Giacometti».

Curato da Klaus Littmann e organizzato da Littmann Kulturprojekte con opere provenienti dalla collezione di Carlos Gross, il percorso offre un’immagine inedita dell’artista, noto soprattutto per le filiformi figure in bronzo «erose dal tempo».

La serie esposta è dedicata a Parigi, città in cui l’artista svizzero (1901-66) si trasferì nel 1958. È composta di disegni a matita litografica realizzati fino al 1965, ritraenti boulevard, palazzi, chiese, monumenti, caffè, il fratello Diego, la moglie, le prostitute e anche il suo atelier (da poco riallestito e aperto al pubblico a Montparnasse da Catherine Grenier).

Le litografie si accompagnano a un testo incompiuto, «Paris sans fin», edito postumo da Tériade nel 1969 e considerato un testamento artistico di Giacometti.

Laura Lombardi, da Il Giornale dell'Arte numero 392, dicembre 2018


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012