Dal fiume Azzurro alla Laguna, le antiche terre del Drago e del Leone

Mariella Rossi |

Adria (Ro) ed Este (Pd). La mostra di archeologia cinese «Meraviglie dello stato Chu» è visitabile fino al 25 settembre nel Museo Nazionale Atestino di Este, nel Museo Archeoogico Nazionale di Adria e nel Museo d’arte orientale di Venezia. Obiettivo della rassegna, ideata e organizzata da Cultour Active, con il coordinamento di Vincenzo Tinè, Daniele Ferrara e Simonetta Bonomi, e curata da Adriano Madaro e Wang Jichao,è di creare un dialogo e un confronto tra due terre lontane. Un vasto percorso espositivo che racconti due storie cronologicamente parallele ma estremamente distanti dal punto di vista geografico, le vicende di due civiltà, quella veneta e quella del regno Chu (V-III secolo a.C.) nel primo millennio a.C., prima di essere annesse all’Impero Romano e al Celeste Impero.
La prossima tappa sarà una mostra di archeologia veneta in Cina, anch’essa nell’ambito della più ampia
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi