Astratti allo specchio

Melania Lunazzi |  | Trieste

Il nuovo corso del Museo Revoltella, in seguito al cambio di direzione (il testimone è passato a Bianca Cuderi), è stato inaugurato dalla mostra «Controcanti. Astrazioni a dialogo»

Curata da Alessandro Rosada, titolare della cittadina Galleria Torbandena, si tratta di una mostra (aperta fino al 26 giugno) e di un riallestimento delle sale del sesto piano del museo, quelle con l’impronta più forte dell’architettura di Carlo Scarpa. Dieci opere d’arte contemporanea selezionate tra le migliori delle collezioni museali sono messe in dialogo con altrettanti lavori provenienti da collezioni private italiane.

«È una mostra che punta al dialogo in senso più generale, perché il museo si apre e si mette nuovamente in contatto con il collezionismo privato, dichiara Alessandro Rosada. C’è anche un nuovo concetto di allestimento, con pochi lavori che finalmente respirano». Provengono da collezionisti privati «Fruit
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Melania Lunazzi