Adamo ed Eva nel parco di Sissi

Mariella Rossi |  | Merano (Bz)

Arte, natura e cultura a Castel Trauttmansdorff

Affiliati al network dei Grandi Giardini Italiani, nominati Parco più bello d’Italia nel 2005 e Parco d’Europa n. 6 nel 2006, annoverati, con una media di 400mila visitatori annui, come principale attrazione di tutto l’Alto Adige, i Giardini di Castel Trauttmansdorff festeggiano 15 anni di apertura al pubblico con un’intera nuova sezione ispirata a Sissi: il Giardino degli innamorati. All’imperatrice d’Austria, che qui soggiornò durante due dei quattro periodi di cura trascorsi a Merano, sono legati il castello e il parco, tanto che i Giardini sono ancora informalmente chiamati «di Sissi».

Nella sezione loro dedicata, gli innamorati sono invitati a intraprendere un viaggio sensoriale, culminante in tre padiglioni collocati al centro di uno specchio d’acqua in prossimità dello sporto panoramico sulla vallata del «Binocolo» di Matteo Thun. Il Giardino degli
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi