Academiae: giovani artisti senza confini

Mariella Rossi |  | Fortezza (Bz)

«Academiae. Youth Art Biennale» è una mostra d’arte contemporanea dedicata agli allievi di accademie, scuole e università d’arte europee, allestita dal primo luglio al 30 ottobre nella fortificazione austroungarica di Fortezza (a nord di Bressanone), curata da Christiane Rekade e Francesca Boenzi, con 35 artisti emergenti selezionati in collaborazione con 11 artisti docenti come Olaf Nicolai, Judith Hopf, Dora García e Mario Airò.

Ne parla Patrizia Spadafora, presidente dell’Associazione ArtintheAlps Verein e ideatrice del progetto. 

Com’è nato il progetto? 

Con questo progetto desideriamo consolidare il ruolo di ponte fra lingue e culture tipico dei nostri territori. In un momento in cui l’Europa si sta rivelando più fragile, dobbiamo operare per una nuova presa di coscienza collettiva. Questi sono i principi che hanno ispirato «Academiae», insieme alla convinzione che l’arte contemporanea sia quella
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi