SIMONE FACCHINETTI

All’asta del 13 giugno saranno messi all’incanto 179 dipinti: una concentrazione di opere di qualità, con qualche sorpresa

Vi raccontiamo chi è Andrea Cipriani, il restauratore che ha messo le mani sul dipinto presentato nel 2021 in un’asta madrilena come cerchia di Ribera

Quattro casi selezionati dall’esperto Simone Facchinetti in quattro aste di marzo e aprile (Jan van Hemessen, «Scuola fiorentina», Frans Pourbus, «Scuola piemontese»)

Simone Facchinetti ha perlustrato i cataloghi di pittura antica di inizio marzo e analizzato i risultati di quattro diverse vendite

Dai tempi dell’attesa di Longhi in compagnia di uno spilungone come Morandi è riuscita ad affermarsi in un mondo allora quasi esclusivamente maschile divenendo la decana e la sovrana degli studi storico artistici in Italia

Simone Facchinetti prende in esame alcune aggiudicazioni (Artemisia Gentileschi, Cornelis Cornelisz., Élisabeth Louise Vigée Le Brun...) dalle ultime vendite di pittura antica di Christie’s e Sotheby’s

Per festeggiare i cinquant’anni, la casa d’aste milanese propone un’opera di speciale rilevanza nazionale

A caccia per aste e gallerie in compagnia del connaisseur di Simone Facchinetti

Articoli precedenti

Con un astuto «maquillage» una tela è stata invecchiata di 300 anni, con una moltiplicazione di prezzo in asta

Documenti, fonti, inventari e archivi: la vita del grande pittore nello scanner della storiografia. L’edizione aggiornata del libro del 2010 di Stefania Macioce aggiunge 106 voci alle 1.100 esistenti

Le recenti vendite di Dorotheum a Vienna e Artcurial a Parigi suggeriscono la via da percorrere: cercare sempre e solo merce verificata

L’ente bolognese ha schedato e messo in rete 2.400 immagini di falsi, ospita una mostra sulla storica Galleria Sangiorgi e in autunno terrà un convegno sul collezionista Alessandro Contini Bonacossi

Due recenti casi di passaggi in asta di disegni assegnati a nomi importantissimi dell’arte antica italiana

L’opera presentata in asta da Neumeister a settembre aveva subito un intervento bizzarro, con un intarsio in questo nobile ma incongruo materiale

Antico, moderno e contemporaneo in dialogo in un’esposizione bella, sorprendente e a misura d’uomo

Il celebre attore francese è un raffinato collezionista di disegni antichi: se ne è avuta prova in un’asta di Bonhams-Cornette de Saint Cyr

Mostra altri