Si sentono ancora rumori di guerra

Mariella Rossi |  | Udine

Ritorna per il secondo anno consecutivo la rassegna «B#Side War», con 68 artisti da 39 Paesi chiamati a indagare il retaggio della grande guerra attraverso mostre, incontri e installazioni site specific organizzati dall’Associazione IoDeposito (presieduta da Chiara Isadora Artico e composta da un team rigorosamente under 30).

Dal 24 giugno a fine luglio nella Galleria della Società Cormonese Austria di Cormons (Go) è di scena la mostra «Physis & Tékhne» con opere tra gli altri di John Atkin, Linda Duvall, Victoria Lucas, Vanessa Gageos, Natalie Vanheule, Daniel Wechsler e video dell’artista tailandese Sarawut Chutiwongpeti.

Dal 30 luglio al 28 agosto, presso il sito d’interesse storico delle Trincee di Stavoli dei Plans a Dogna (Ud), si potrà invece ammirare l’installazione «Listen» di Lang Ea e sempre a Dogna, nel Museo del Territorio, il primo luglio sarà inaugurata l’opera «Insight» di Joshua Cesa,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi