Segantini mondiale e interattivo

Mariella Rossi |  | Arco (Tn)

Intitolata all’artista nel suo paese natio, la Galleria Civica G. Segantini è impegnata ad approfondire l’attività del pittore con una programmazione di mostre e ricerche sviluppata in collaborazione con il Mag Museo Alto Garda, di cui la Galleria è una delle sedi, e il Mart. Fino all’8 gennaio ospita la retrospettiva «Segantini e Arco», rivisitazione del percorso permanente curata da Alessandra Tiddia e incentrata sul legame tra l’artista e la città.

Realizzato con il supporto delle principali istituzioni custodi delle opere di Segantini e con i suoi maggiori studiosi, il percorso è contraddistinto dall’interattività grazie alla «Segantini.map», un display ove visualizzare i dipinti dell’artista dislocati nelle varie collezioni pubbliche mondiali di cui vengono fornite le coordinate, e alle postazioni «Segantini.doc», dedicate invece a documenti che permettono di collocarne la vicenda artistica e
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi