Santa Croce svelata

Ultimati i lavori alla facciata della basilica a Lecce

La parte superiore della facciata della Basilica di Santa Croce a Lecce
Massimiliano Cesari |  | Lecce

Dopo due anni di restauri finalmente la Basilica di Santa Croce è stata «svelata» con la rimozione del velo che ne riproduceva la facciata e lo smontaggio delle impalcature che la ingabbiavano. I restauri in realtà hanno interessato l’edificio già prima del 2017. Gli interventi, diretti dall’architetto Giovanna Cacudi della Soprintendenza, con la collaborazione di Mauro Matteini dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze e i tecnici del Laboratorio di Diagnostica della conservazione e del restauro dei Musei Vaticani diretto da Ulderico Santamaria, sono stati eseguiti dalla dittà Nicolì.

Una collaborazione virtuosa, evidenziata anche dalla soprintendente Maria Piccarreta, che ha permesso di portare a termine le articolate azioni di conservazione e consolidamento dell’apparato decorativo della facciata. Una situazione di deterioramento degli elementi lapidei emerso, come si diceva, già nel
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Massimiliano Cesari
Altri articoli in RESTAURO