Pellicole e cinema nella fabbrica paese

Nicola Pirulli |  | Cairo Montenotte (Sv)

Si è inaugurato il 3 giugno il Ferrania Film Museum, dedicato alla storia della pellicola e dell’azienda a lungo leader mondiale nella produzione di supporti fotosensibili utilizzati nel cinema, in ambito medico, per la fotografia. A ospitare il museo è Palazzo Scarampi, nel centro storico di Cairo e restaurato per l’occasione.

La Film (poi Ferrania, poi Ferrania-3M dal 1964) nacque nel 1917, nella frazione Ferrania appunto, dalla riconversione di uno stabilimento per produzioni belliche. È stata attiva fino agli anni Novanta divenendo nel corso dei decenni una vera fabbrica paese con migliaia di impiegati e macchinari sofisticati in grado di produrre ogni giorno chilometri di pellicola emulsionata.

L’allestimento, progettato da Marco Ciarlo, si snoda lungo sei sale tematiche: «La fabbrica sensibile», dedicata a lavoro e tecnica; «Made in Ferrania», dove sono illustrati i prodotti realizzati nel
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Nicola Pirulli