Orta in fiore

Federico Florian |

La sagoma di un albero argentato percorre il pavimento del foyer del quartier generale di Ermenegildo Zegna a Milano. Le ramificazioni del tronco si fanno a mano a mano più fragili e sottili; invadono ogni angolo della sala, sino al giardino coperto, e proliferano lungo la scalinata che conduce al piano superiore: qui si torcono, si staccano faticosamente da terra dando forma a una spoglia struttura alberata tridimensionale. Non vi sono germogli aggrappati ai rami: le linee sinuose tradiscono un’urgenza minimalista. Ma basta alzare lo sguardo per trovare i fiori e le foglie: il grigio metallizzato del tronco lascia il posto ai rosa, viola e rossi dei motivi floreali che ricoprono grossi pannelli, collocati lungo il perimetro del salone. Petali d’orchidea, girasoli giganti e una profusione di bacche completano la scenografia: una natura invernale, sobria e discreta, rappresentata dalla silhouette
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Federico Florian