Nella Mesopotamia di Matthiae

Laura Giuliani |

Nonostante i drammatici avvenimenti che negli ultimi tempi hanno colpito l’archeologia mesopotamica, gli studi di questa disciplina proseguono negli istituti di ricerca e atenei del mondo occidentale e orientale.

A cura di due ricercatori di Archeologia e Storia dell’arte del Vicino Oriente antico, Davide Nadali (Università la Sapienza di Roma) e Andrea Polcaro (Università degli Studi di Perugia), entrambi membri della missione archeologica a Ebla in Siria, con la collaborazione di altri undici studiosi di diversi atenei italiani, l’editore Carocci ha dato alle stampe Archeologia della Mesopotamia antica.

Il volume, con la prefazione di Paolo Matthiae, racchiude la storia della terra tra i fiumi Eufrate e Tigri alla luce delle scoperte archeologiche passate e presenti con un occhio di riguardo al progresso della ricerca in questo ambito di studi.

Pensato per il mondo accademico ma anche per chi
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Laura Giuliani