Modena, premiati Santu Mofokeng e Alessio Zermoz

Santu Mofokeng (foto © Steve Tanchel) e Alessio Zemoz
Stefano Luppi |

Modena. Il vincitore della prima edizione del Premio Internazionale per la Fotografia 2016, del valore di 70mila euro, è il sudafricano Santu Mofokeng (1956, Johannesburg). Lo hanno annunciato Filippo Maggia, direttore di Fondazione Fotografia Modena, Roberto Pisoni, responsabile di Sky Arte e Carla Mainoldi, responsabile Group Giving, Events & Art Management di UniCredit, i tre partner della iniziativa.

Il riconoscimento è rivolto a un fotografo vivente di tutto il mondo che con la sua ricerca contribuisca in maniera significativa allo sviluppo della cultura legata all’immagine contemporanea. A fianco del premio Fondazione Fotografia ha organizzato al Foro Boario, fino all'8 maggio, anche la rassegna «Santu Mofokeng, una solitudine silenziosa. Fotografie 1982-2011», a cura di Simon Njami (catalogo Skira). Santu Mofokeng è stato scelto da un giuria internazionale, composta da Filippo Maggia, Christine
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Luppi