Lumen, sperimentazione ad alta quota

In vetta alle Dolomiti il primo museo in Italia dedicato alla fotografia di montagna

Giulia Castelli Gattinara |

Plan de Corones (Bz). Lumen, il primo museo in Italia dedicato alla fotografia di montagna nell’anno in cui le Dolomiti festeggiano i dieci anni dal riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Unesco, è stato inaugurato il 20 luglio. Sede di Lumen - Museum of Mountain Photography è Plan de Corones, sopra Brunico, cima a 2.275 metri di quota all’incrocio tra Val Pusteria e Val Badia, punto d’arrivo di impianti sciistici, teatro (non senza polemiche) di concerti, ma anche luogo di sperimentazioni d’avanguardia.Si è cominciato nel 2015 con il Messner Mountain Museum, contenitore progettato da Zaha Hadid, formato da tre volumi di cemento e vetro con una terrazza che si affaccia sulle Odle. All’interno opere d’arte e reperti di scalatori famosi che hanno scritto la storia dell’alpinismo in Dolomiti. Tra questi Reinhold Messner, l’alpinista che negli anni Sessanta infranse il muro del sesto grado, la difficoltà su roccia allora considerata invalicabile, e primo al mondo a scalare senza ossigeno le 14 cime che superano ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Giulia Castelli Gattinara