La pittura che cattura

Federico Florian |  | Milano

Un esemplare di «Puddle Paintings» in versione nataliziaJohn Armleder, pittore, scultore, performer, critico e curatore (Ginevra, 1948), incarna la figura dell’artista eclettico per eccellenza; artista la cui pratica, che sfugge a una precisa classificazione, è fondata su un’attitudine alla ricerca e alla sperimentazione. Legato al movimento Fluxus negli anni Sessanta e Settanta, nel 1969 fondò a Ginevra (insieme a Patrick Lucchini e Claude Rychner) il «Groupe Ecart», casa editrice e galleria indipendente, presso cui esposero artisti come Andy Warhol e Joseph Beuys.

Massimo De Carlo ospita fino al 28 marzo una sua ampia personale, dal titolo «Chiarivari». Armleder qui presenta un nuovo gruppo di «Puddle Paintings», dipinti simili ad agglomerati materici, in cui il colore, fatto scivolare sulla tela, disseccandosi «intrappola» oggetti e decorazioni bizzarre, spesso legate a festività come Halloween e Natale.

Mentre i «Puddle Paintings» rivelano la fascinazione
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Federico Florian