Il capolavoro squilibrato di Codussi

Il restauro dello Scalone monumentale, accesso alla Sala Capitolare della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista

Lidia Panzeri |

Venezia. Sono iniziati i lavori di restauro dello Scalone monumentale progettato da Mauro Codussi nel 1498 come nobile accesso alla Sala Capitolare della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, che dal 1369 conserva la reliquia della Santa Croce e che in origine custodiva anche un prezioso ciclo di teleri con i Miracoli della Croce (tre dei quali di Gentile Bellini e uno di Vittore Carpaccio) trasferiti in epoca napoleonica alle Gallerie dell’Accademia (grazie alla collaborazione con l’Iuav, il ciclo sarà periodicamente proiettato nella collocazione originale).Il costo del restauro dello scalone, un milione di euro, è coperto da Venetian Heritage il cui direttore Toto Bergamo Rossi durante la vernice della Biennale ha organizzato per raccogliere fondi un gran ballo evocativo di fasti antichi in Palazzo Labia, sede della Rai di Venezia. A questi si deve aggiungere il contributo di 60mila euro da parte del Gritti Palace.Il complesso monumentale della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista è il risultato di ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Lidia Panzeri