GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Fotografia Europea per la 14ma volta

Il tema della rassegna emiliana è «Legami. Intimità, relazioni, nuovi mondi»

Un momento di una passata edizione di Fotografia Europea

Reggio Emilia. Un danzatore giapponese dialoga a gesti con un robot che sembra esplorare l’alterità propria e dell’essere umano che lo invita alla danza. Secondo il direttore artistico Walter Guadagnini, «Co(AI)xistence», installazione video realizzata in Giappone dalla francese Justine Emard, è l’opera che meglio sintetizza la XIV edizione di Fotografia Europea, intitolata «Legami. Intimità, relazioni, nuovi mondi». Un tema che parla ai nostri giorni, e intorno al quale ruota tutto il circuito ufficiale del festival, concepito dal Comitato Scientifico della Fondazione Palazzo Magnani, che riunisce Marco Belpoliti, Vanni Codeluppi, Marina Dacci, Marzia Faietti, Walter Guadagnini, Gerhard Wolf.

La manifestazione che ogni anno viene ospitata a Reggio Emilia (promossa dalla stessa Fondazione Magnani, con il Comune di Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna, e che si avvale del sostegno del Mibac), si svolge dal 12 aprile al 9 giugno, concentrando nelle tre giornate inaugurali eventi, conferenze, concerti, performance, letture portfolio.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Chiara Coronelli, da Il Giornale dell'Arte numero 396, aprile 2019

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012