Flash News

Museo "Musja", Roma. Fonte: Musja
Maria Elena Santagati |

Roma. Apre il nuovo museo privato “Musja” con le collezioni dell’imprenditore Ovidio Jacorossi.
Roma, via dei Chiavari 7. Da qui prese avvio nel 1922 la storia imprenditoriale della famiglia Jacorossi, con il piccolo negozio di carbone del nonno dell’attuale esponente e collezionista d’arte Ovidio. A distanza di quasi 100 anni, Ovidio Jacorossi inaugura qui un nuovo spazio per l’arte contemporanea che, dopo un primo anno di sperimentazione, diventa un vero e proprio museo privato: “Musja” (Museo Jacorossi). 1000 mq all’interno di un edificio sorto sulle rovine del Teatro di Pompeo, con bookshop, caffetteria e un programma espositivo basato sulla collezione Jacorossi, con opere esposte a rotazione in mostre dedicate o nell'ambito di progetti espositivi inediti. Una collezione che comprende 2500 opere di artisti quali De Chirico, Burri, Tacchi, Angeli, Festa, Sartorio, Clerici, Martini,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Maria Elena Santagati
Altri articoli in IMPRESE