Flash News

Shiseido Art Lab by Tomoko, Tomoko Nagao, photo by Paola Francesca Arpone
Maria Elena Santagati |

Roma. Fendi finanzia il restauro del Tempio di Venere con 2,5 milioni di € dopo la sfilata della collezione Couture Autunno/Inverno 2019-2020.
“The Dawn of Romanity”. Questo il titolo della sfilata con cui, lo scorso 4 luglio, la storica azienda ha presentato la nuova collezione Couture Autunno/Inverno 2019-2020 nella suggestiva cornice del Tempio di Venere. Un omaggio al colle Palatino, leggendario luogo di fondazione della città, e allo stilista tedesco Karl Lagerfeld, direttore creativo di Fendi dal 1965 fino alla morte avvenuta lo scorso 19 febbraio. Con l’occasione Fendi ha rinnovato il suo impegno in favore del patrimonio culturale della capitale, finanziando interventi di recupero e valorizzazione di monumenti e luoghi simbolo della città scelti come location delle proprie sfilate. Dopo aver sostenuto interventi di pulizia e manutenzione della Fontana di Trevi nel 2015, con un contributo
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Maria Elena Santagati
Altri articoli in IMPRESE