Duelli a colpi di cult nella Casa del Contemporaneo

Olga Scotto di Vettimo |

La Casa del Contemporaneo-Centro di produzione teatrale nasce dalla collaborazione tra Fondazione Salerno Contemporanea, Le Nuvole e Compagnia Teatrale Enzo Moscato ed è attiva nelle città di Napoli e Salerno. A ospitare eventi e spettacoli sono la Sala Assoli e il Teatro Piccoli a Napoli, la Sala Pier Paolo Pasolini e il Teatro Ghirelli a Salerno e il Teatro di Ateneo dell’Università di Salerno a Fisciano.

Alla guida c’è Igina Di Napoli, già direttrice del Teatro Nuovo di Napoli. Giunta al terzo anno di programmazione, la Casa del Contemporaneo ha in serbo per la stagione 2016-17 la prima di «Maryam», scritta da Luca Doninelli con Ermanna Montanari, con tre monologhi di donne che condividono la morte di un figlio a partire dalla madre di Gesù. Poi sarà la volta di «Play Duett», in cui Tonino Taiuti e Lino Musella si batteranno a colpi di testi teatrali di culto, anche di Enzo Moscato. Si
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Olga Scotto di Vettimo