Dicono di Mapplethorpe

Walter Guadagnini |  | Milano

«Il racconto teorico composto da un’antologia di scritti su Robert Mapplethorpe non è il risultato di un progetto pianificato nel tempo, ma è innanzitutto il frutto di un’esperienza personale che si intreccia alla conoscenza e alla frequentazione dell’artista».

Con queste parole, Germano Celant chiarisce da subito al lettore la struttura e le intenzioni del suo recente Mapplethorpe. La ninfa Fotografia pubblicato da Skira (200 pp., 166 fotografie, € 40,00).

Un’antologia di testi, dalla prima intervista pubblicata in occasione della mostra del fotografo a Palazzo Fortuny di Venezia nel 1983 al testo per una più recente antologica torinese del 2005, passando per il più articolato e fondamentale saggio del 1992 che dà il titolo al volume, accompagnata da un ricco apparato iconografico, che permettono di entrare nel mondo di uno dei fotografi più celebrati degli ultimi decenni del XX secolo.

A venticinque
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Walter Guadagnini