Buren valorizza La Spezia futurista

Matteo Fochessati |  | La Spezia

A volte si è proceduto con una radicale eliminazione dell’intervento, di arte pubblica come nel caso del Tilted Arc di Richard Serra creato per la Federal Plaza di New York nel 1981 e rimosso nel 1989 dalla sua collocazione dopo le numerose proteste suscitate. Altre volte non si è neppure dato avvio al progetto, per ragioni di impatto ambientale, ma anche per non rimarcare gli errori del passato: come accaduto all’artista Jean-Pierre Raynaud a cui (in vista dell’abbattimento di un quartiere dormitorio a Vénissieux, presso Lione) fu negato di mantenere intatto un edificio rivestendolo con piastrelle bianche.

A casa nostra gli interventi di arte pubblica hanno spesso avuto un destino ancora più inglorioso: come è capitato alla monumentale (e costosissima) «Alba di luce» dell’architetto britannico Ian Ritchie che, installata nel 2001 di fronte alla Stazione Centrale di Milano, fu smantellata
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Matteo Fochessati