2019 ogni mostra a suo tempo

Sarà l'anno di Matera Capitale Europea della Cultura e della Biennale d’Arte, ma ogni stagione ha il suo highlight. Nel Giornale dell'Arte di gennaio il giro del mondo in 3.331 mostre

William Blake «Pity» c.1795. Foto: Tate Modern
José da Silva |

Nello «tsunami» di migliaia di mostre programmate per il 2019, con la redazione della nostra testata partner in lingua inglese «The Art Newspaper» abbiamo selezionato alcuni appuntamenti da non perdere o semplicemente curiosi suddividendoli secondo un criterio stagionale. Sfugge al criterio della stagionalità il suggerimento di Matera, Capitale Europea della Cultura per il 2019 (titolo che condivide con la bulgara Plovdiv): un «allestimento» che copre  l'intero anno.

Nel «Giornale dell'Arte» di gennaio il giro del mondo in 3.331 mostre: dall'Australia all'Ungheria gli eventi previsti per il 2019 nelle principali sedi pubbliche di 377 città in 45 Paesi

Inverno: l’arte sulle vette
Scrollate via la neve dagli scarponi, calcatevi il berretto col pon-pon sulle orecchie e fissate il cielo dallo «Skyspace-Lech» commissionato a James Turrell, per la stazione sciistica austriaca di Lech am Arlberg. Poi,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata La Getty Villa a Malibù Bronzino (Agnolo di Cosimo di Mariano) «San Sebastiano» (particolare), 1533 circa. Foto: Museo Nacional Thyssen-Bornemisza, Madrid Antony Gormley «Lost horizon»
Altri articoli di José da Silva