Image

Dodici sopravvissute al terremoto

Melania Lunazzi

Leggi i suoi articoli

La regione Friuli Venezia Giulia ha stanziato centomila euro per completare entro dicembre il recupero di dodici sculture in pietra calcarea poste a ornamento di un portale, culmini, contrafforti e spioventi del Duomo secondo il progetto del suo artefice, il Maestro Giovanni che lo eresse tra la fine del Duecento e il 1338, data della consacrazione.

Abside dell'Arcangelo Gabriele prima dell'interventoScampate ai crolli del terremoto del 1976 (di cui è ricorso il quarantennale il 6 maggio), le opere vennero ricoverate in un capannone provvisorio in attesa di restauri. Qui, nel 1983, avevano poi subito i danni conseguenti allo scoppio di un incendio e al suo spegnimento con conseguente shock termico.

Al termine del restauro, affidato a una ditta privata con la sorveglianza della Soprintendenza udinese, le sculture verranno collocate all’interno della chiesa e sostituite in loco da copie in corso di realizzazione e comprese nel finanziamento stanziato.

Melania Lunazzi, 15 giugno 2016 | © Riproduzione riservata

Articoli precedenti

Oltre 200 opere dell’artista di origini dalmate esposte a Gorizia, che si prepara per la Capitale Europea della Cultura 2025

In un territorio di circa 43mila ettari, al confine nordorientale con Austria e Slovenia, si sta lavorando al reintegro di opere restaurate nelle chiese storiche

Nel Castello di Miramare 150 opere raccontano la spedizione scientifica della Fregata Novara

Oltre 500 opere tra foto, video e installazioni in un grande progetto espositivo fotografico sul Paese asiatico per la prima volta in Italia e in Europa

Dodici sopravvissute al terremoto | Melania Lunazzi

Dodici sopravvissute al terremoto | Melania Lunazzi