Wannenes: 7 aste in 16 giorni

redazione |  | Genova

Si dividono tra i due capoluoghi di regione ligure e lombardo le vendite di maggio di Wannenes, con ceramiche, argenti, arredi, dipinti antichi e del XIX secolo e gioielli (a Genova) e le aste di arte moderna e contemporanea e tappeti (a Milano), tra il 15 e il 31 maggio. Ecco una scelta di lotti tra le varie tipologie in oggetto.


Tra le ceramiche, ad esempio, è da menzionare un gruppo in terraglia probabilmente bolognese dell’inizio del XIX secolo raffigurante un giovane e una fanciulla, che parte da stime di 1.700-1.900 euro; per i gioielli, un anello «trombino in platino, con uno zaffiro (di ca 10 carati) su montatura in diamanti taglio baguette e brillante, ha una stima di 40-50mila euro; per gli argenti, una coppia di candelabri a quattro luci del 1826 dell’argentiere londinese Paul Storr ha una stima di 40-60mila euro; per gli arredi, uno stipo da tavolo del XVIII secolo in legno ebanizzato e
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di redazione