Un palinsesto in facciata

Giusi Diana |  | Palermo

Occorrono tre milioni di euro per il complesso restauro del corpo poligonale e delle facciate neogotiche di Palazzo Reale (anche detto dei Normanni), un palinsesto a vista di epoche e di stili che vanno dal Medioevo all’ottocentesco restyling neogotico

L’Assemblea Regionale Siciliana, che ha la sua sede parlamentare nel palazzo, è decisa a intervenire utilizzando i fondi comunitari della nuova programmazione 2016-22 per cui ha messo al lavoro il proprio ufficio tecnico affidando all’architetto Pasquale Riggio la redazione del progetto, che sarà presentato appena i nuovi bandi europei saranno pronti e prevede anche il recupero dei bastioni e l’illuminazione artistica a led. Nel corso di un incontro organizzato dalla sezione cittadina di Italia Nostra storici dell’arte e dell’architettura, docenti universitari e specialisti in restauro hanno sottolineato l’eccezionalità del contesto storico, artistico e
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Giusi Diana