Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Sinestesie indiane

Sheela Godwa porta alla Lenbachhaus profumi e colori della sua terra

Monaco di Baviera. La Lenbachhaus ospita dal 31 marzo al 26 luglio la mostra speciale dedicata all’artista «nel pieno della sua carriera» (citando letteralmente il regolamento e la categoria a cui viene assegnato) vincitore del Premio biennale Maria Lassnig: nell’edizione 2019 è stato conferito all’indiana Sheela Godwa (1957), già nota a livello internazionale per la partecipazione a rassegne come la Biennale di Venezia (2009), documenta 12 e Biennale di Lione (2007), anche in esposizioni collettive, a Pechino, Londra, Lione, Berna e Minneapolis, o individuali, a Birmingham, Hong Kong, Berlino, Dublino, Lund, Eindhoven, Oslo e nel 2019 Milano e Valencia.

Questa di Monaco, curata da Eva Huttenlauch, è la sua prima personale museale in Germania: «Sheela Godwa. It... matters» traccia un ritratto dell’artista e delle sue fasi creative attraverso le sue opere più importanti, quadri e grandi installazioni intrisi di profumi, odori, essenze, materiali naturali e sensazioni del suo immenso Paese d’origine, capaci di creare un’atmosfera narrativa alternativa con le loro trame di tessuti variopinti e allo stesso tempo dotati di un forte potere metaforico.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Francesca Petretto, da Il Giornale dell'Arte numero 406, marzo 2020



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia-Romagna

GDA409 Vedere nelle Marche

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012