Seconda edizione del concorso «EneganArt», dal 1 al 9 ottobre a Firenze presso Palazzo Bastogi

Dal 2 al 10 agosto esposte, a Palazzo dell’Abbondanza a Massa Marittima, le opere premiate nell’edizione del 2015

Giovanni Paolo Miceli, Anima, EneganArt 2015
Laura Lombardi |

Massa Marittima. Giunge alla sua seconda edizione il progetto «EneganArt», finalizzato a promuovere i migliori talenti artistici, professionisti e non, provenienti da qualsiasi paese del mondo, maggiorenni e residenti in Italia. Enegan, trader nazionale di luce e gas, organizzatrice del progetto, sviluppato quest’anno grazie alla partnership con la Regione Toscana e l’Accademia di Belle Arti di Firenze, ha scelto di esporre, dal 2 al 10 agosto, le opere premiate nell’edizione del 2015 in una sede di grande fascino, il Palazzo dell’Abbondanza di Massa Marittima. L’edificio del XIV secolo, che prende il nome della duecentesca fonte sottostante, è celebre per l’Albero duecentesco della Fecondità affrescato su una delle due vasche. In quell’occasione sarà annunciato il tema del prossimo concorso, che si svolgerà dal 1 al 9 ottobre a Firenze (iscrizione gratuita sul sito www.eneganart.it), a
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Albero duecentesco della Fecondità nel Palazzo dell’Abbondanza di Massa Marittima
Altri articoli di Laura Lombardi