Satellite all’Autostazione

Stefano Luppi |  | Bologna

SetUp Contemporary Art Fair, alla quarta edizione, rappresenta una sorta di completamento della contemporanea ArteFiera, contribuendo a definire le caratteristiche odierne dell’arte italiana.

Aperta dal 29 al 31 gennaio presso gli oltre 2.200 metri quadrati dell’Autostazione di Bologna, è curata da Simona Gavioli e Alice Zannoni e vede al centro galleristi, curatori e artisti under 35. In questa occasione i protagonisti hanno organizzato gli stand su un tema specifico: «Qual è l’idea di orientamento che definisce la tua identità all’interno del panorama artistico culturale contemporaneo? Ovvero quale è il tuo sistema di riferimento e come ti poni di fronte a esso?».

La motivazione della scelta la spiegano Simona Gavioli, presidente dell’evento e il direttore Alice Zannoni: «Cerchiamo di definire con questo termine la facoltà di riconoscere dove ci si trova e sulla base di ciò capire come muoversi e dove
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Luppi