Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Roma: Vittoriano autonomo, l’Appia no

Non più autonomia per la Regina Viarum, ma rinnovata integrazione in una Soprintendenza maggiore

Il complesso del Vittoriano

Una mostra al Vittoriano per annunciare il suo nuovo destino: il Monumento a Vittorio Emanuele II non sarà più parte del Polo Museale del Lazio, retto da Edith Gabrielli, ma avrà autonomia scientifica, finanziaria, contabile e amministrativa.

È questo uno dei tasselli della riforma delle Soprintendenze approntata dal ministro Bonisoli, intervenuto alla conferenza stampa della mostra «Lessico italiano. Volti e storie del nostro Paese», aperta fino al 2 ottobre in ambienti adibiti a mostre temporanee del monumento intitolato alle glorie del Risorgimento.

Opere e oggetti antichi e contemporanei (da un codice miniato della Divina Commedia a lavori di Ontani, Plessi, Boetti e Paladino) illustrano i valori simbolo dell’Italia, centrati, secondo il ministro, nei concetti di «unità, solidarietà e comune appartenenza».

La nuova strada prevista per il monumento progettato da Giuseppe Sacconi, visitato annualmente da 3 milioni di visitatori e sede, tra l’altro, del Museo del Risorgimento, va tuttavia in direzione opposta a quella che la riforma bel Mibac, approntata da Alberto Bonisoli, destina al Parco Archeologico dell’Appia Antica, per cui è prevista una rivoluzione all’insegna del centralismo: non più autonomia per la grande area archeologica della Regina Viarum, come sancito da una legge del 2016 dell’allora ministro Franceschini, ma rinnovata integrazione nella Soprintendenza speciale archeologia, belle arti e paesaggio di Roma.

Guglielmo Gigliotti, da Il Giornale dell'Arte numero 399, agosto 2019


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012