Ritratti in musica

Cento cantanti, autori, e musicisti italiani hanno posato per Giovanni Gastel. Gli scatti in mostra alla Villa Reale di Monza

Francesco de Gregori © Giovanni Gastel per Rolling Stone
Chiara Coronelli |

Monza. Cantautori, musicisti, cantanti, autori e dj, sono in cento a essere passati davanti all’obiettivo di Giovanni Gastel (Milano, 1955) su richiesta di «Rolling Stone» Italia. Per curare un numero speciale dedicato alla musica italiana, il magazine ha chiamato il grande fotografo di moda per affidargli la realizzazione del progetto.

Nell’eleganza del bianco e nero come del colore, Gastel mette in posa cento personaggi, li fa agire nello spazio ristretto della ripresa, e scatta nel momento in cui «aprono il loro cuore, abbattono la barriera tra quello che sono e quello che fanno», rendendoceli senza veli né muri, chiedendo «a ciascuno di togliersi tutto».
Sfilano così dalla A alla Z, da Alessandra Amoroso a Zucchero, passando da Paolo Conte a Vasco Rossi, da Giorgia a Ligabue, da Elisa a Francesco De Gregori, da Mogol a Claudio Cecchetto. «Il progetto era quello di scattare un’istantanea del
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Elisa © Giovanni Gastel per Rolling Stone Jovanotti © Giovanni Gastel per Rolling Stone Mogol © Giovanni Gastel per Rolling Stone Paolo Conte © Giovanni Gastel per Rolling Stone
Altri articoli di Chiara Coronelli