Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Riapre la Staatsbibliothek in Unter den Linden

Dopo 15 anni di lavori si è chiuso l’ultimo grande cantiere del centro monumentale di Berlino

La facciata esterna dell'edificio della Staatsbibliothek di Berlino. © Preußische Stiftung Kulturbesitz

Berlino. Come quasi ogni altro intervento di rilievo nella capitale tedesca, anche il restauro del maestoso complesso della Staatsbibliothek in Unter den Linden, edificata tra il 1903 e il 1914 da Ernst von Ihne, è stato affidato dalla Stiftung Preußischer Kulturbesitz (SPK) al più stimato professionista berlinese del settore, quell’Hans-Günter Merz già distintosi, fra gli infiniti altri, per i restauri di Staatsoper Unter den Linden, Umlauftank e Alte Nationalgalerie.

L’ultimo grande cantiere del centro monumentale della città, una delle biblioteche di Stato più grandi e ricche al mondo (11 milioni di libri), si è appena chiuso dopo 15 anni di lavori. La struttura originaria era rimasta gravemente danneggiata durante la guerra perdendo la vecchia sala a cupola, il cuore più prezioso: Merz l’ha ricreato con un luminoso cubo in vetro posto al culmine dell’antica, oggi ripristinata, sequenza monumentale organizzata sull’asse centrale che dall’atrio sull’Unter den Linden e attraverso il bel cortile con fontana, conduce nuovamente al vestibolo d’ingresso e da qui alla grande sala di lettura a più piani.

Naturalmente l’intervento ha riguardato anche gli altri locali, col ripristino delle antiche volte a botte e il (ri)disegno di arredi moderni laddove non fosse possibile restaurare gli originali. L’Ufficio Federale dell’Edilizia e della Pianificazione Regionale si è fatto carico, per conto della SPK, del costo totale dell’intervento (circa 470 milioni di euro).

La sua presidente Petra Wesseler ha voluto elogiare la maestria di un intervento «eccellente e capace di coniugare la conservazione del monumento sotto tutela con nuove, complesse sfide statiche» e con le necessità di un luogo di studio dalle infrastrutture ipertecnologiche all'interno di un edificio ultracentenario.

Francesca Petretto, da Il Giornale dell'Arte numero 405, febbraio 2020


  • Una veduta degli interni dell'edificio che ospita la Staatsbibliothek. © Preußische Stiftung Kulturbesitz

GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012