Restituiti all'Italia 12 reperti e una pagina miniata

La cerimonia di riconsegna all'Ambasciata Italiana a Londra, presente Bonisoli

Vittorio Bertello |

Londra. Questa mattina, nella sede dell'Ambasciata Italiana a Londra, il ministro per i Beni culturali Alberto Bonisoli ha partecipato alla cerimonia ufficiale di restituzione di 12 reperti archeologici, più una pagina di un codice miniato del XIV secolo, raffigurante la promissione del doge Andrea Dandolo e dei consiglieri ducali, che era stata sottratta negli anni Quaranta all'Archivio di Stato di Venezia.

Il ritrovamento delle opere è avvenuto grazie a un'attività di controllo incrociato tra la casa d'aste Christie's e le informazioni disponibili nella banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita dal Comando Tutela Beni Culturali dei Carabinieri.

Alla cerimonia di riconsegna hanno partecipato, oltre al Ministro, il ceo di Christie's Guillaume Cerutti, l'ambasciatore italiano a Londra Raffaele Trombetta e il Comandante Carabinieri Tutela Patrimoio Culturale, il generale di brigata
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Vittorio Bertello