Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Quando l'arte contemporanea fa bene

Asta di Christie's (che collabora con Ail) per l'assistenza ai pazienti affetti da leucemia

«Dentro le case. Cadore», 1976, di Gianni Berengo Gardin

Milano. Il 4 aprile, in Palazzo Clerici (via Clarici 5, nel cuore di Milano) si tiene l’asta «Una mano per AIL», l’iniziativa di raccolta fondi (alla sua IX edizione) a favore del progetto «AIL accoglie. Una casa per chi è in cura», che garantisce assistenza gratuita, nelle tredici Case AIL, ai pazienti obbligati a trasferirsi per lunghi periodi a Milano, per sostenere le terapie, e ai loro parenti.

Collabora con AIL-Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma Christie’s, che batte un’asta di lavori di importanti esponenti contemporanei dell’arte, della fotografia, dell’architettura e del design, ognuno dei quali ha realizzato e donato una propria opera sul tema dell’«abitare».

Ma a supportare questa iniziativa, nell’anno in cui festeggia i suoi 50 anni, ci sono anche il main sponsor AbbVie Italia e Amgen, Celgene, Intesa Sanpaolo, Novartis Oncology, Sanofi. Ottanta gli artisti coinvolti, suddivisi nelle categorie pittura, fotografia, architettura e design: fra loro figurano gli architetti e designer Mario Botta, Michele De Lucchi, Renzo Piano, Matteo Thun, i fotografi Settimio Benedusi, Gianni Berengo Gardin, Giovanni Gastel, Toni Thorimbert, i pittori Alessandro Busci, Alessandro Papetti, Marco Petrus, Pao, e molti altri ancora.

Ada Masoero, edizione online, 3 aprile 2019


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012