Quando arrivò Maria Luigia

Ghota celebra l’ingresso della sovrana nella città ducale

Stefano Luppi |  | Parma

La XIII edizione della ormai tradizionale manifestazione fieristica biennale Gotha, che si svolge ai padiglione di Parma Fiere dal 12 al 20 novembre, quest’anno è concomitante con le celebrazioni per il duecentesimo anniversario dell’arrivo della duchessa Maria Luigia a Parma (1816). Per questo tanti appuntamenti collaterali (artistici e gastronomici) saranno dedicati alla regnante, all’epoca particolarmente amata dalla popolazione.

Previsto il progetto «West Art City» che ha preso avvio a Jinan, in Cina, nello scorso agosto con la «Città dell’Arte». Esposti una serie di lavori di Xu De Qi, reduce dalla 56ma Biennale di Venezia e da una personale al West City Times International Museum of Art di Jinan. La seconda artista, Zhang Hong Mei, nel 2015 ha esposto anch’essa alla Biennale veneziana e sarà affiancata dallo scultore Armando Riva. «Quest’anno le gallerie che abbiamo scelto tra le
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Luppi