Protagonisti 2019 | Museo | Il National Museum of Qatar

La sua architettura è la definitiva consacrazione internazionale di Jean Nouvel tra le archistar

Veduta aerea del Museo Nazionale del Qatar. © Iwan Baan
Alessandro Martini |  | Doha

Sono stati scelti dalla redazione de «Il Giornale dell'Arte» i protagonisti del 2019 nelle categorie «Persona», «Mostra», «Museo» e «Libro». Per la categoria «Museo», il prescelto è il National Museum of Qatar.

Se un museo deve essere (anche) capace di essere riconoscibile, di coinvolgere il più vasto pubblico (anche quello che mai entrerebbe per vedere «solo» una collezione) e di rappresentare pienamente chi il museo stesso l’ha voluto e finanziato, allora sì, il National Museum of Qatar è il miglior museo del 2019. Inaugurato il 28 marzo, è un grandioso edificio di piastre inclinate, una «rosa del deserto» radicata nella tradizione e aperta all’innovazione, tanto locale negli obiettivi (la gloria del Qatar e l’educazione dei suoi cittadini) quanto globale nella comunicazione.

La sua architettura (felice all’esterno, meno riuscita negli allestimenti) è la definitiva
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Alessandro Martini