Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Per Maggis anche l’assenza è presenza

Una personale alla Riccardo Costantini Contemporary

Un'opera di Paolo Maggis

Torino. Prima c’erano le figure umane, i cani, gli alberi, poi più nulla. Dal 2015 i soggetti delle opere di Paolo Maggis si sono disgregati, dissolti. La sua pittura, prima realista, poi espressionista, è diventata astratta, materica, gestuale. A raccontare gli esiti recenti della produzione del quarantenne artista di Vimercate, residente a Barcellona, è la galleria Riccardo Costantini Contemporary, con la personale «Tutto è presente» curata da Monica Trigona, visitabile dal 24 gennaio al 23 febbraio.

Nella selezione di dipinti in mostra la pennellata assume un ruolo fondamentale, si carica di materia, energia e significato per condensare l’essenza del gesto artistico, la sua capacità generativa. Come già accadeva nell’Arte Concreta, l’astrattismo non è l’astrazione di forme reali ed esistenti, ma l’espressione della forza che a quelle forme dà origine. Tutto è presente, tutto è fatto della medesima sostanza, le stelle, la nostra pelle, i nostri pensieri.

«Tutto è presente è la vita che chiede vita e genera vita, spiega l’artista. Uno scambio libero di pensiero e di energie nella totalità dell’essere che nell’istante vive la sua massima condizione di compimento intellettuale, emotivo, spirituale». I suoi lavori dal 2015 ad oggi sono costruiti con pennellate spesse, ruvide e materiche che talvolta si mescolano con il bianco, talvolta con colori pastello, talvolta con toni più cupi e ombrosi.

La texture pittorica rivela desideri, intenzioni, ripensamenti, incertezze, momenti di esitazione, cambi di direzione, semplici stati d’animo. È lo specchio dell’interiorità. «Il soggetto della pittura di Maggis è la creazione di una realtà altra su cui far confluire aspetti del sentire umano», chiarisce la curatrice Monica Trigona.

Jenny Dogliani, da Il Giornale dell'Arte numero 393, gennaio 2019


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012