Nuvole per volare alto

Giusi Diana |  | Palermo

Nata nel 1996, Nuvole è una galleria e associazione culturale con una biblioteca di circa 3mila cataloghi d’arte e dal 2013 è anche residenza per artisti e viaggiatori. Tra i tanti nomi con cui ha collaborato in questi anni vi sono Letizia Battaglia, Elisa Montessori, Rita Casdia, Francesco Balsamo, Vito Stassi, Zoltan Fazekas, Antonio Micciché, Andrea Di Marco, Alessandro Bazan, Kuutti Lavonen e Catherine Keun e non vanno dimenticate le mostre di esponenti del Novecento italiano come Titina Maselli, Consagra, Ferroni e Vespignani.
Alla direttrice Raffaella De Pasquale abbiamo rivolto alcune domande.

Come definirebbe Nuvole?

Uno spazio di libertà. Il nome non fu scelto a caso: «Se vuoi vedere le valli, scriveva Kahlil Gibran, sali in vetta a una montagna; se vuoi vedere la vetta di una montagna, sali su una nuvola; se invece aspiri a comprendere la nuvola, chiudi gli occhi e pensa». Questa in fondo è
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Giusi Diana