Nel tunnel più lungo del mondo

Mariella Rossi |  | Ligornetto

Lo scorso settembre negli spazi dedicati alla collezione permanente del Museo Vincenzo Vela di Ligornetto è stata presentata (fino al 20 novembre) l’installazione «La classe sterile» del giovane artista svizzero Pascal Schwaighofer

L’opera è nata da una riflessione sull’altorilievo «Vittime del lavoro» con cui Vincenzo Vela celebrò il primo traforo ferroviario del San Gottardo (1872-82) e i minatori deceduti durante la titanica impresa del tunnel più lungo del mondo. L’occasione per realizzare la nuova opera, composta da una serie di calchi in gesso di arnie, e per ricordare quella di Vela situata nella stazione di Airolo, è stata il taglio del nastro lo scorso primo giugno della nuova galleria di base del San Gottardo, il traforo ferroviario ad alta velocità più lungo del mondo, parte del progetto svizzero AlpTransit, aperto al traffico commerciale il prossimo dicembre. In omaggio ad AlpTransit il Museo
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi