Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

VEDERE A VENEZIA

Musei veneziani: lento ritorno alla normalità

Rimandata a tarda primavera 2021 la grande mostra dedicata a Carpaccio in Palazzo Ducale

La scala dei Giganti a Palazzo Ducale

Dopo le incertezze della Fase 2, i Musei Civici Veneziani tornano a poco a poco alla normalità. Dal primo agosto Palazzo Ducale (San Marco 1) ha riaperto tutti i giorni. Il percorso di visita comincia con il Museo dell’Opera, prosegue per il cortile e le sale superiori del Palazzo passando per le stanze dell’Appartamento Ducale e le Stanze Istituzionali, per concludersi con la visita all’Armeria e alle Prigioni.

Un biglietto combinato permette di visitare con il Palazzo Ducale anche il Museo Correr (San Marco 52), dedicato all’arte e alla storia di Venezia, il Museo Archeologico Nazionale (piazza San Marco 17/52) e le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana (piazza San Marco 7).

Rimandata a tarda primavera 2021 la grande mostra dedicata a Carpaccio in Palazzo Ducale e con essa l’intera programmazione temporanea dei Civici, fatta eccezione per Fabrizio Plessi.

Sono invece visitabili dal giovedì alla domenica il Museo del Vetro di Murano (Fondamenta Giustinian 8) e quello del Merletto di Burano (piazza Galuppi 187) e dal venerdì alla domenica il Museo del Settecento Veneziano a Ca’ Rezzonico (Dorsoduro 3136), il Museo di Storia Naturale Giancarlo Ligabue (Santa Croce 1730) e il Palazzo Mocenigo Centro Studi di Storia del Tessuto del Costume e del Profumo (Santa Croce 1992).

Il 4 settembre riapre anche il Museo di Casa Goldoni (Rio Tera’ dei Nomboli 2794, da venerdì a domenica) e l’11 settembre Ca’ Pesaro Galleria Internazionale d’Arte Moderna (Santa Croce 2076).

Non ci sono al momento aggiornamenti su Palazzo Fortuny. Apertura regolare invece per le Gallerie dell’Accademia (Campo della Carità, Dorsoduro 1051), con la sua importantissima raccolta di pittura veneziana, e per la Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro (Calle Ca’ d’Oro 3934), nella cui collezione spicca il «San Sebastiano» di Andrea Mantegna.

Il Museo di Palazzo Grimani (Ruga Giuffa 4858) è aperto 3 giorni a settimana. Aperti anche la Fondazione Querini Stampalia e il Museo Ebraico.

Veronica Rodenigo, da Il Giornale dell'Arte numero 410, settembre 2020



GDA410 SETTEMBRE 2020

GDA410 Vernisage

GDA410 GDEconomia

GDA410 GDMostre

GDA410 Vedere a Milano

GDA410 Vedere a Venezia

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012