CONTINENTE ITALIA 970 x 90 Nuova testata GDA

Aste

Morandi testa d’ariete

Stessa stima da Christie’s e Sotheby’s

La «Natura morta» del 1939 di Giorgio Morandi in vendita da Sotheby's. © Sotheby's

Milano. Il viaggio nella storia dell’arte italiana del Novecento tracciato dall’appuntamento organizzato da Christie’s a Milano, il 3 e il 4 aprile, sotto le insegne del marchio «Thinking Italian», conta una presenza importante di Giorgio Morandi, di cui sono messi all’incanto due «Nature morte» assai riconoscibili, rispettivamente del 1952 (stima 700mila-1 milione di euro) e del 1947 (500-700mila) e un luminoso paesaggio rurale del 1943 che risente dell’influenza di Cézanne (280-350mila).

Lo Spazialismo è ben rappresentato da alcuni «Concetti spaziali» di Fontana (fra cui un taglio singolo su fondo rosa acceso del 1967, valutato 800mila-1,2 milioni) e due «Superfici» di Castellani, che si confrontano con un «Uovo scultura» di Manzoni (100-150mila) e con un «Bianco» (1954) di Burri, parte della serie di esperimenti radicali realizzati dall’artista sulla materia a partire dal ’49 (300-500mila).

La vendita include «Ritratto di Betty e Nora Baer» del 1909 di Umberto Boccioni (350-450mila) e alcune opere ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Elena Correggia, da Il Giornale dell'Arte numero 396, aprile 2019

©RIPRODUZIONE RISERVATA


GDA412 Bertozzi & Casoni

GDA412

GDA412 Vernissage

GDA412 GDECONOMIA

GDA412 GDMOSTRE

GDA142 Vedere in Canton Ticino

GDA412 Vedere a Torino

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012