Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Mibac: via libera per acquisire l'Archivio Alinari

Si tratta di cinque milioni di foto e di oltre 200mila lastre che rimarrebbero a Firenze

Veduta dell'ingresso dello stabilimento fotografico Fratelli Alinari di Via Nazionale, ora Largo Alinari, a Firenze, nel 1899. Archivi Alinari-archivio Alinari, Firenze

Firenze. La Regione Toscana può acquisire lo sterminato patrimonio fotografico Alinari. Il Ministero per i Beni e Attività Culturali con una lettera dà il via libera al passaggio dei 5 milioni di foto e di oltre 200mila lastre che la Fratelli Alinari Idea SpA guidata dal commendator Claudio De Polo ha proposto di cedere all’amministrazione governata da Enrico Rossi affinché questo tesoro, integralmente notificato dal 2018, rimanga a Firenze.

Il Mibac ha accolto la stima della Soprintendenza Archivistica Toscana, molto inferiore ai 138 milioni di euro valutati in una perizia dalla Alinari nel 2008. Anche il sindaco di Firenze Dario Nardella si è impegnato a intervenire. Gran parte delle immagini (non tutte) potrebbero andare a Villa Fabbricotti, della Regione.

La società sta lasciando la sede in Largo Alinari e completa il trasloco a Calenzano nei caveau della società Art Defender. Dei 22 dipendenti, undici rischiano il posto: la Cgil Toscana e Firenze esorta gli enti pubblici a salvare anche il patrimonio umano.

Stefano Miliani, edizione online, 11 giugno 2019


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012