Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Marea a Venezia. Chi pagherà | 3. Le chiese

360 milioni di euro: a tanto ammonterebbe il danno ai soli beni pubblici dopo le ondate di marea eccezionale iniziate il 12 novembre

Un'immagine di Venezia durante l'acqua alta

Sono ben 85 le pratiche per il ripristino delle attività liturgiche in altrettanti luoghi di culto (anche di proprietà di altri enti), frutto di 20 giorni sopralluoghi e avviate da don Gianmatteo Caputo, direttore dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici del Patriarcato di Venezia. «Con questa alta marea i danni sono stati molto più significativi ed estesi, ci spiega. Il dato di 187 centimetri in realtà varia nelle singole zone. Tutte le chiese confinanti con i canali (anche per effetto di moto ondoso e vento) hanno visto innalzarsi la quota quasi sino ai due metri.

A questo si deve aggiungere il prolungarsi del fenomeno con chiese invase per oltre 72 ore consecutive: la penetrazione nel sottosuolo delle acque ha comportato un dilavamento e un’erosione del terreno compattato al di sotto del piano di calpestio tanto da suonare vuoto. Un problema allarmante che vede interessate la Basilica di Torcello, le Chiese di San Geremia, San Fantin, San Moisè, Sant’Agnese. Solo per un ripristino delle funzionalità liturgiche abbiamo stimato una spesa di circa un milione e mezzo di euro che in parte dovrebbero essere coperti da un contributo straordinario promesso dal Mibact.

Per superare alcune delle problematiche emerse la cifra andrebbe però quantomeno triplicata
» (torri campanarie escluse: sono 15 i campanili da tempo «osservati speciali» da un’apposita commissione; per quello di San Pietro in Castello una squadra di rocciatori esperti ha subito ripristinato parte della copertura divelta dal forte vento). «L’unica fortuna, aggiunge don Caputo, è che a parte confessionali, boiserie, banchi, non ci sono stati gravi danni a opere, fatta eccezione per il Crocefisso della Chiesa di San Moisè: l’acqua ha sollevato il pesante basamento ligneo e ha fatto cadere il manufatto».



Marea a Venezia. Chi pagherà

1. Un bagno costosissimo
2. La basilica
3. Le chiese
4. Il Conservatorio
5. La Galleria Franchetti

Veronica Rodenigo, da Il Giornale dell'Arte numero 405, febbraio 2020


Ricerca


GDA febbraio 2020

Vernissage febbraio 2020

Il Giornale delle Mostre online febbraio 2020

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012