Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Macché Caravaggio, è Spadarino il «Narciso» di Palazzo Barberini

Gianni Papi mette a fuoco tecniche, colori, stile, fino ai minuti particolari del dipinto

Il «Narciso» di Palazzo Barberini (particolare)

Se ne discute da decenni e la polemica è ancora viva: il «Narciso» di Palazzo Barberini a Roma è o non è di Caravaggio? Categorico il no di Gianni Papi, tra i massimi specialisti di Caravaggio e del ’600 italiano, affermato fin dal 2003 e rinnovato nel suo nuovo volume di saggi su Michelangelo Merisi e il suo mondo artistico.

Papi, che gli dedica un particolareggiato esame, non ha dubbi: l’autore del «Narciso» è Giovanni Antonio Galli, detto Lo Spadarino, seguace di Caravaggio. La polemica si è subito riaccesa tra i due schieramenti: da un lato i sostenitori dell’autografia caravaggesca che seguono il primo, autorevole giudizio di Roberto Longhi e poi di Maurizio Calvesi, Denis Mahon e ancora Claudio Strinati.

Ma si infittisce il numero dei contrari, tra loro Mina Gregori, Vittorio Sgarbi e Tomaso Montanari che condividono il parere di Lionello Venturi e, fin dal 1974, di Cesare Brandi. Nel suo nuovo libro, Gianni Papi mette a fuoco e chiarisce tecniche, colori, stile, fino ai minuti particolari, insomma tutto il sapere più aggiornato sulle opere di allievi e seguaci di Caravaggio a confronto con le opere del maestro.

Questo lavoro di scavo non è fine a se stesso, ma porta Papi a nuove scoperte come nel capitolo che rivela l’importante ruolo avuto da Bartolomeo Manfredi nei primi decenni del ’600 quando fece proprie le novità pittoriche di Jusepe Ribera. Tra le attribuzioni negate, quella di una bellissima «Cleopatra» più volte esposta come opera di Artemisia Gentileschi, anche alla mostra monografica di Roma a Palazzo Braschi del 2017, per Papi dipinta invece da Bartolomeo Cavarozzi.

Senza più attendere a studio e insegnamenti. Scritti su Caravaggio e l’ambiente caravaggesco, di Gianni Papi, 256 pp., ill. col., Artstudiopaparo, Napoli 2018, € 60,00

Tina Lepri, da Il Giornale dell'Arte numero 397, maggio 2019


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012