Liberty d'Italia

Il primo classificato nella categoria Liberty italiano: Grand Hotel di San Pellegrino Terme, foto di Sergio Ramari
Stefano Luppi |

Riccione (Rn). Si è svolta domenica 13 dicembre la premiazione del terzo Concorso Fotografico Italian Liberty, fondato e diretto dallo storico dell’arte Andrea Speziali. Gli iscritti, oltre mille, hanno sottoposto i loro video e fotografie alla giuria presieduta da Vittorio Sgarbi e composta da Cecilia Casadei, Paolo Manazza, Vera Agosti e Manuela Valentini.
Vincitore del concorso è stato il milanese Sergio Ramari con uno scatto dell’interno del Grand Hotel di San Pellegrino Terme nel quale inizieranno, a breve, i lavori di ristrutturazione. Alcuni edifici milanesi, rappresentati in un filmato di Diego Bonacina si aggiudicano invece la palma per la sezione video in un gruppo che include anche ottime realizzazioni di Stefano Vannucchi e Matteo Grande.

Il terzo premio per la categoria foto va invece a Davide Faccio che raffigura nelle sue immagini la splendida Villa Zanelli di Savona, vero gioiello
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Il vincitore della categoria «The World Art Nouveau»: Mathieu Dugelay, Bruxelles, Hôtel Hannon Diego Bonacina, primo classificato nella sezione video con Milano Liberty. Nello screenshot, la Palazzina Liberty Villa Zanelli a Savona. Fotografia di Davide Faccio
Altri articoli di Stefano Luppi