Le case d'asta italiane nel 2020 | PANANTI

Il rapporto consuntivo di 28 case d'asta

Michela Moro |  | Firenze

Concise le dichiarazioni di Pananti di Firenze: 6,7 milioni raccolti con 30 aste, 3 in presenza e 27 online. Il miglior risultato è stato quello dell’asta di Arte Moderna e Contemporanea con 2,3 milioni. «Un anno difficile, in cui il mercato ha comunque risposto bene attraverso un grande incremento delle vendite online, che hanno permesso di affrontare l’inaspettata situazione in cui ci troviamo, e che saranno destinate a crescere ancora».

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Michela Moro
Altri articoli in ASTE