Le case d'asta italiane nel 2020 | INTERNATIONAL ART SALE

Il rapporto consuntivo di 28 case d'asta

Spilla «Gufo» di Van Cleef & Arpels, aggiudicata a 10.574 euro
Michela Moro |  | Italia

L’amministratore unico di International Art Sale di Milano Gianfranco Saccucci racconta di come la sua azienda si sia attivata per non perdere i rapporti con la clientela programmando 7 aste a tempo e Aste Live senza esposizioni e contatti fisici. I risultati delle vendite sono stati di 2.807.935 euro, valori poco al di sotto del 2019. «Il dipartimento Gioielli e Argenti ha programmato quattro aste, due a tempo e due live, realizzando un totale di 2.166.500, con un venduto medio pari al 79,52% del budget.

Una curiosità dell’asta del 24 novembre sono state cinque piccole spille di animali firmati Van Cleef & Arpels che normalmente vengono vendute in asta tra i 2.500-3mila euro cadauna, mentre al nostro incanto, contro una stima di 500-700 euro ciascuna, hanno raggiunto valori molto alti: la Spilla gufo è stata aggiudicata a 10.574 euro, la Spilla giraffa a 9.952, la Spilla tigrotto a 6.465, la Spilla ariete a 6.220 e la Spilla storica a soggetto vegetale è stata aggiudicata a 2.860 euro. Il nuovo dipartimento “Dipinti: Arte Moderna, Contemporanea e XIX secolo”, guidato dall’esperto Adriano Conte, ha esordito con un’asta a tempo con un discreto risultato principalmente con quadri del XIX secolo
».

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Michela Moro