La Francia conquista l'America della fotografia: Chéroux al San Francisco MoMA

Walter Guadagnini |

San Francisco (Usa). Dopo Quentin Bajac, direttore del dipartimento di fotografia del MoMA di New York dal 2012, un altro francese sbarca alla guida del dipartimento di fotografia di uno dei più prestigiosi musei statunitensi: si tratta questa volta di Clément Chéroux, direttore del dipartimento di fotografia del Centre Pompidou, che è stato appena nominato direttore dell'analogo dipartimento al San Francisco Museum of Modern Art.
Chéroux, 46 anni, sostituisce un autentico monumento della prassi museografica fotografica mondiale, Sandra Phillips, che per 29 anni ha guidato quel dipartimento (dal 1° luglio ne diventerà «curator emeritus»), rendendolo uno dei più stimati e ricchi d'America e del mondo, contribuendo a costruire un capitolo non indifferente della storia di questa disciplina.
L'ultimo «regalo» della Phillips al suo museo è una nuova donazione di 78 fotografie di autori come André
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Walter Guadagnini